Frontale contro un camion nella notte: morti due ventenni vicentini

La scena della tragedia davanti alla scuola, nel riquadro Chiara e Filippo
di Marina Lucchin

SAN GIORGIO IN BOSCO - Gravissimo incidente nella notte, intorno alle due, sulla Valsugana a San Giorgio in Bosco (Padova): 2 le giovani vittime nel tremendo schianto avvenuto proprio davanti alle scuole.

L'incidente fra un'auto guidata da una ventenne e  un camion che trasportava pollame: sono morti i due passeggeri vicentini dell'utilitaria (una Renault Twingo) e un terzo loro amico è in ospedale in gravi condizioni. Le vittime sono un ragazzo e una ragazza di Marostica e Bassano:  stavano tornando nel  Bassanese e  pare abbiano invaso la corsia opposta da dove proveniva il camion, che avrebbe cercato di schivarli:  lo scontro frontale è stato terribile.

Le vittime sono Chiara Maschio, 20 anni, di Bassano che era alla guida della Twingo e il passeggero Filippo Miotti, 23enne padovano residente a Marostica. Gravissimo un loro amico Tommaso C., 23 anni, anche lui padovano e residente a Marostica (Vi). Alla guida del tir un  Daf che trasportava pollame si trovava M. S., 42 enne di  Cittadella ma residente a San Martino di Lupari che è sotto choc.
 
 
 


Seguono aggiornamenti
Mercoledì 13 Settembre 2017, 09:21 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2017 17:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP