Fausto Brizzi accusato di molestie, Asia Argento: «Querelaci tutte, non ci fai paura»

«Querelaci a tutte! Non ci fai paura!». Così Asia Argento su Twitter risponde alle dichiarazioni del regista Fausto Brizzi, che ha smentito categoricamente di aver avuto rapporti non consenzienti nella sua vita, dopo che il suo nome è circolato sui social e sulla stampa in relazione a denunce di molestie e violenze sollevate da alcune attrici nel programma tv 'Le Ienè.

L'attrice ha linkato sul suo profilo la smentita del regista, che annuncia querele a tutela della sua immagine, aggiungendo il commento: «Querelaci a tutte! Non ci fai paura!».
Sabato 11 Novembre 2017, 16:06 - Ultimo aggiornamento: 12-11-2017 10:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-11-12 01:07:00
Evidente l'attacco al regista. E se invece fosse innocente? Perchè condannare prima del tempo? Una attricetta modesta dotata solo di buona protezione familiare ora cavalca l'onda del momento per farsi pubblicità. Questi atteggiamenti danneggiano le donne non le proteggono

QUICKMAP