Fabrizio Corona in aula: «Io pago le tasse dal carcere, Formigoni invece è libero». La replica: «Non hai stile»

Lo sfogo di Corona in tribunale:
0
  • 1092
"Solo quest'anno pago due milioni di tasse dalla galera per Fenice. Chi ha mai pagato un solo euro di tasse dal carcere, Mantovani? O Formigoni che non ci andrà mai?". Così Fabrizio Corona prende la parola in aula davanti ai giudici milanesi della sezione misure di prevenzione che devono decidere sul sequestro dei beni finiti nella rete dei magistrati che hanno indagato sull'ex fotografo dei vip. In particolare, la difesa chiede che Corona possa poter tornare in possesso della sua abitazione, dei soldi - circa 1,7 milioni di euro - trovati nel controsoffitto dell'abitazione della sua assistente o del denaro, quasi 900mila euro, presenti in due cassette di sicurezza in Austria e per i quali lì si indaga con l'ipotesi di riciclaggio.



"Per quanto riguarda Atena - spiega Corona - è stato molto più semplice ricostruire tutte le entrate, questi soldi sono stati tutti dimostrati. Per Fenice è più complicato, ma io sono disposto anche a rinunciare ai termini della prescrizione, con il tempo posso dimostrare da dove vengono quei soldi e che sono di Fenice". 
Per il difensore Ivano Chiesa "è infondato il giudizio di pericolosità di Corona", mentre per l'altro avvocato Luca Sirotti "il dibattimento ha già affrontato la provenienza delle somme di denaro: quei soldi sono frutto del lavoro delle due società Fenice e Atena per cui lui ha lavorato".
La prossima udienza è fissata per il 14 novembre, intanto si è saputo che la Dda ha presentato ricorso contro le ipotesi cadute nel processo sui 2,6 milioni di euro in contanti in cui Corona è stato condannato a un anno. 

FORMIGONI: "NON HAI STILE" "Caro Corona, la differenza fra te e me attiene a un campo a te sconosciuto: lo stile. Io non ho mai attaccato nessuno per difendere me stesso. Buona fortuna”. Così Formigoni replica alle affermazioni di Corona.
Mercoledì 1 Novembre 2017, 12:05 - Ultimo aggiornamento: 02-11-2017 10:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP