Imperia, esplosione in appartamento: uomo estratto vivo dalle macerie

Una perdita da una bombola di gas ha causato la forte esplosione che questa mattina ha distrutto un appartamento nel comune di Bajardo, nell'entroterra della provincia di Imperia. Un uomo di 77anni, residente nello stabile che si trova nel centro del paese, è stato estratto vivo dalle macerie dopo circa tre ore di intervento da parte dei vigili del fuoco e poi è stato trasportato in ospedale in elicottero al Santa Corona di Pietra Ligure.

L'anziano, che ha riportato gravi ferite ed ustioni, si trovava nella sua abitazione quando l'esplosione ha frantumato il pavimento di casa e sventrato le finestre. Sotto choc tutto il paese che ha assistito alle operazioni di soccorso. Il boato è stato avvertito in diverse zone del comune, danni registrati anche alle abitazioni limitrofe, vuote al momento dell'esplosione, e ad alcune attività commerciali: circa una decina di appartamenti potrebbero essere dichiarati inagibili. Sul posto insieme ai pompieri anche la Croce rossa di Sanremo e i carabinieri di Sanremo e Ceriana.

 
Domenica 31 Dicembre 2017, 10:37 - Ultimo aggiornamento: 01-01-2018 13:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP