Strage di cani, 17 animali avvelenati in poche ore

Strage di cani, 17 animali avvelenati in poche ore da bocconi avvelenati
Orrore a Santa Sofia d’Epiro, in provincia di Cosenza dove negli ultimi giorni è avvenuta una vera e propria strage di cani. Diversi animali, infatti, sono stati avvelenati da una misteriosa e mostruosa mano che ha diffuso per il paese bocconi di cibo letale per le strade.

In poco tempo sono stati uccisi 17  cani, come denuncia la sezione locale dell’Oipa (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) che ha immediatamente intrapreso procedure legali presentando anche una denuncia alla procura della Repubblica che quindi ha aperto un fascicolo. I decessi sono avvenuti in poche ore sia in luoghi pubblici che in prossimità di proprietà private, motivo per cui la stessa associazione ha chiesto venga fatta una bonifica del territorio.



Nei giorni passati pare ci siano stati episodi simili ma senza decessi. Ora i carabinieri stanno svolgendo le indagini.
Giovedì 22 Marzo 2018, 17:24 - Ultimo aggiornamento: 22-03-2018 17:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP