«Riempi la ciotola» ai più bisognosi
con un click sul pet social Dogalize

di Cristina Cennamo

Basta un click per riempire la ciotola di un cane o un gatto bisognoso. Parola di Dogalize, il pet social network che ha dato vita al più grande progetto di solidarietà a favore dei cuccioli ospiti delle associazioni sparse in tutto il Paese e che potranno quindi ottenere il voto dei membri della community per ricevere una parte dei 2600 chilogrammi di cibo in palio.

Il meccanismo è molto semplice: è sufficiente accedere alla sezione «Riempi la Ciotola» del sito Dogalize (https://www.dogalize.com/it/contest-cani-gatti) e scegliere l’associazione a cui si vuol destinare il premio. Se l’associazione scelta non è presente nella lista potrà essere inserita in qualsiasi momento. 

L’evento si ripeterà nei mesi a venire in modo da offrire un aiuto continuativo e concreto a tutti coloro che si prendono cura dei nostri amati amici a quattro zampe.

Un'iniziativa lodevole e che ha già riscosso il consenso di tantissimi degli oltre quattrocentomila iscritti al portale, che hanno immediatamente segnalato le associazioni che si occupano di salvare dalla fame e dalla strada i migliori amici dell’uomo. 

In Italia infatti, come ben sanno volontari ed amici degli animai, ci sono milioni di cani e gatti in difficoltà che hanno bisogno di aiuto e soprattutto con l’avvento dell’inverno cani e gatti che non hanno una famiglia soffrono freddo ed abbandono in modo particolare. 

«Dogalize nasce proprio con questo scopo: aiutare gli animali in difficoltà - spiega infatti Sara Colnago, CEO di Dogalize - Molto spesso riceviamo richieste di aiuto e ci impegniamo costantemente per soddisfarle. Da sempre mettiamo a disposizione tutti gli strumenti di cui disponiamo per offrire visibilità e un supporto tangibile a chi si prende cura di cani e gatti. Tutto ciò che riceviamo da chi offre un aiuto concreto viene donato ad associazioni onlus. Il contest serve proprio a questo: destinare un’enorme quantità di cibo a chi ne ha davvero bisogno!»
Martedì 14 Novembre 2017, 19:15 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2017 19:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP