Regala un pasto ai randagi: la campagna degli animalisti in provincia

di Titti Esposito

Acqua e cibo per i randagi. Perchè l'estate si avvicina e gli animali abbandonati proliferano e rischiano di rimaner digiuni a lungo.

L'appello è degli animalisti dell'Adda di Castellammare che lanciano un SoS a tutti i cittadini di buona volontà.

Per aiutare i cani e gatti senza padrone per strada, in forte aumento a ridosso della stagione estiva, è necessario, quindi, l'aiuto di tutti. 

Il fabbisogno alimentare aumenta e i volontari, da soli, non possono occuparsi di tutti gli amici a quattro zampe sul territorio cittadino. Da qui l'appello per salvare i randagi vecchi e nuovi regalando un pasto ogni giorno.

"I randagi sono di tutti e ci rivolgiamo a tutti perchè ci aiutino a non fa morire di fame nessun animale, in centro o periferia-sottolinea Rosaria Boccaccini, guardia zoofila e presidente dell'ente animalista-basta portarci crocchette o scatolette anche un paio di volte a settimana a via Plinio, sede della nostra associazione, per dar un possibilità di sopravvivenza ai nostri cuccioli abbandonati. Oltre che aiutarci per le adozioni dei piccoli lasciati sui marciapiedi". 

 
Lunedì 21 Maggio 2018, 21:21 - Ultimo aggiornamento: 21-05-2018 21:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP