Chieti, pitbull sbranano labrador al guinzaglio sotto gli occhi di un bambino

Tre pitbull scappati da un'abitazione di Sambuceto di San Giovanni Teatino (Chieti), hanno aggredito e sbranato un labrador. Quest'ultimo - secondo una prima ricostruzione - era al guinzaglio del padrone. Al momento dell'aggressione, a passeggio con l'uomo - secondo quanto appreso - c'era anche un bambino di 10 anni. Entrambi sono rimasti illesi. Sul posto é intervenuto un veterinario e si è reso necessario abbattere l'animale dilaniato. I pitbull sono stati catturati e messi sotto sequestro, affidati poi al proprietario il quale rischia una sanzione per omessa custodia di animali. Del fatto si stanno occupando i carabinieri.
Lunedì 13 Novembre 2017, 11:03 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2017 09:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-11-14 18:35:53
Museruola : sostantivo obsoleto eliminato dai Codici, Civile e Penale ...

QUICKMAP