Cina, 11 cuccioli di panda alla prima uscita pubblica: ci sono anche tre gemelli

ARTICOLI CORRELATI
0
  • 54
Era la loro prima uscita pubblica e, come prevedibile, hanno creato scompiglio nel pubblico. Sono gli undici cuccioli di panda mostrati ai visitatori del centro di allevamento di Chengdu, in Cina. I piccoli mammiferi sono nati quest'anno e tra loro ci sono anche tre coppie di gemelli. 
 
 

Il centro di Chengdu è stato aperto 30 anni fa. Da allora ha nutrito e allevato più di 180 esemplari di panda giganti: dai primi sei del 1987 agli undici di quest'anno. I panda non aprono gli occhi finché non raggiungono le 6-8 settimane, e non riescono a muoversi fino ai tre mesi, hanno quindi bisogno di un'assistenza completa per preservarli dal bracconaggio e dall'estinzione.

Dopo essere diventato icona delle specie a rischio, tanto da essere scelto come logo per il WWF, l panda gigante, simbolo della Cina, si sta salvando. Anche grazie a centri come quello del sud ovest del Paese del Sol Levante.
Sabato 30 Settembre 2017, 10:36 - Ultimo aggiornamento: 30-09-2017 11:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP