Nasce a Napoli il farmaco sospeso: donazioni per aiutare gli animali in difficoltà

di Lucio Toscano

Dopo il caffè sospeso, arriva a Napoli un’iniziativa molto simile che farà gioire tutti gli amanti degli animali. Presso la nuova “Bottega dei farmaci”, sita in via Marco Rocco di Torrepadula 175, all’altezza dell’ospedale veterinario del Frullone, sarà possibile lasciare un “farmaco sospeso”: infatti chi vorrà acquistare medicinali e prodotti di parafarmacia potrà destinare una quota a volontari animalisti al fine di comprare prodotti per animali che ne hanno bisogno. Un’iniziativa utile per aiutare chi si occupa di animali abbandonati o che versano in condizioni gravi di salute.

La Bottega è la prima farmacia esclusivamente veterinaria di Napoli e conta già più di 40000 referenze per cani, catti, cavie, criceti, volatili e pesci. L’idea del farmaco sospeso è nata in collaborazione con il Garante diritti animali e l’ASG Group, le donazioni andranno solo a volontari, canili e gattili la cui attività sia certificata. Periodicamente verrà effettuato un controllo sull’ammontare delle quote donate, i volontari potranno procedere all’acquisto dei farmaci, muniti di prescrizione (se necessaria) o senza.
Venerdì 2 Febbraio 2018, 20:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP