Roma, cane con le zampe amputate da una trappola: corsa per salvarlo

Il cane trovato a Marcellina
ARTICOLI CORRELATI
di Elena Ceravolo

Lo hanno trovato nelle campagne di Marcellina, in provincia di Roma, mentre cercava di arrancare con le due zampe posteriori tagliate di netto e sanguinanti. E' un cucciolo di circa un anno, affidato alle cure dei volontari dell'associazione Logos di Sant'Angelo Romano. La telefonata è arrivata dalle guardie ambientali Kronos. «Abbiamo raggiunto i ragazzi delle guardie zoofile dal nostro veterinario di fiducia -- racconta Francesca - e ci hanno subito spiegato che le zampine al piccolo sono state amputate con una lama affilata poiché i tagli sono netti e ben definiti e questo cucciolo secondo loro girava in queste condizioni da almeno 5 o 6 giorni. Lo hanno subito sedato e medicato e gli hanno fatto una fasciatura per proteggere quel che resta delle sue povere zampe».
 

Oggi o domani verrà operato per togliere il tessuto de monconi andato in necrosi. Per aiutarlo ad affrontare le cure si può contattare l'associazione: logos_associazione@libero.it.
Lo scorso anno, grazie alle donazioni, è stato possibile ordinare delle protesi americane a un altro cucciolo trovato nelle stesse condizioni, finito probabilmente in una trappola
Lunedì 20 Novembre 2017, 09:50 - Ultimo aggiornamento: 21-11-2017 12:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP