A Napoli pannelli solari per il Rifugio del Cane. E i fondi arrivano...dalla bellezza

di Emanuela Sorrentino

A Napoli la bellezza fa rima con la solidarietà. Questa volta a favore dei cani abbandonati. Per due giorni Lush, brand etico di cosmetici freschi e fatti a mano, sosterrà con le vendite di un particolare prodotto l’associazione Rifugio del Cane San Francesco onlus, che opera in città per sottrarre i cani a maltrattamenti e salvarli dall’abbandono, con lo scopo di trovare loro nuove famiglie adottive. L'onlus ha in progetto l’ammodernamento del Rifugio dove sono ospitati i cani, che sarà dotato di un sistema di pannelli solari per la produzione di energia elettrica.

L’appuntamento con bellezza e beneficenza è per venerdì 8 settembre dalle ore 9 alle 20 e sabato 9 settembre dalle ore 9 alle 21 nella bottega Lush al civico 145 di via Toledo dove il ricavato della vendita della crema New Charity Pot sarà devoluto all’associazione per la difesa dei cani e in particolare al progetto dei pannelli solari. Oltre allo staff Lush in negozio saranno presenti i volontari di per rispondere alle domande e fornire informazioni sulle attività e le iniziative dell’associazione animalista.

«Il progetto in collaborazione con l’associazione Rifugio del Cane San Francesco - spiegano i promotori - conferma l’impegno di Lush nel sostenere buone cause attraverso la New Charity Pot, la crema Lush interamente dedicata al sostegno di piccoli gruppi selezionati che lottano per la difesa degli animali, dell’ambiente e dei diritti umani». Info: www.lush.it, www.rifugiosanfrancesco.it. 
Martedì 5 Settembre 2017, 10:43 - Ultimo aggiornamento: 05-09-2017 10:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP