La linea dell'Italia, Gentiloni: «L’alleanza è con Washington, ma basi congelate»

di Alberto Gentili

Quando alle dieci e trenta del mattino, dopo una telefonata con Sergio Mattarella, Paolo Gentiloni si è presentato davanti alla stampa, non si è limitato a informare che «L’Italia non ha partecipato all’attacco» in Siria. E a condannare l’impiego delle armi chimiche da parte del regime di Assad e l’uso della forza da parte di Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna. In un passaggio della dichiarazione, il premier ha affermato: «Abbiamo insistito e chiarito ai nostri alleati che il supporto...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 15 Aprile 2018, 00:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP