Cannes, tutto il Festival dalla A alla Z

di Gloria Satta

CANNES Applausi, polemiche, inciampi, fotogrammi, riti, miti, mitomani. In attesa dei premi, ecco l’alfabeto dei personaggi e momenti cult del 71mo Festival. A come AmFar. Ha superato i 20 milioni di dollari, record dell’anno scorso, la “colletta” del tradizionale charity anti-Aids. Morale: Weinstein non serviva a niente. B come bianco e nero. Più che mai di moda nel cinema d’autore, come dimostrano due tra i film più applauditi: Cold War di Pawlikowski e Neto di Serebrennikov. C come cane. Il...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 19 Maggio 2018, 00:49 - Ultimo aggiornamento: 20 Maggio, 22:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP