Un orologio tattile per non vedenti
​a Napoli il primo modello in Italia

ARTICOLI CORRELATI
di Cristina Cennamo

E' stato presentato da Luca Mantovano il "Bradley watch" ovvero un orologio tattile che è adesso disponibile anche in Italia o, per meglio dire, a Napoli visto che per ora l'unico ad averne la concessione a livello nazionale è appunto il rappresentante della storica gioielleria di piazza dei Martiri. 
Divenuto ben presto un oggetto cult nel mondo del design, quest'oggetto è, in effetti, di grandissima utilità per i non vedenti e deve il suo nome ad un rappresentante della marina americana rimasto cieco dopo una missione in Afghanistan e che, nonostante il suo handicap, ha vinto medaglia d'oro e d'argento alle paraolimpiadi di Londra 2012. Vincitore di vari awards mondiali nel design, il Bradley Watch è stato festeggiato allora con un happening abbianto alla mostra Blind Vision di Annalaura Di Luggo, alla quale hanno preso parte anche Amedeo Lepore, Maurizio Marinella e Simona Mantovano, Vincenzo e Marilena Mauro, Clemente Biondi e Daniela Carano, Giuseppe Perullo ed Alessandra Fucci, Alessandro Ciambrone, Tommaso Iandelli, Lilli  de Lutio, Bianca Stranieri, Marina Colonna, Betty Greco, Francesca Gomez, Simona Sapignoli e Mimmo Barbaja, Enzo Mauro, Bianca Stranieri, Mauro Mattioli.
Domenica 16 Luglio 2017, 10:52 - Ultimo aggiornamento: 15 Luglio, 20:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP