Premio Strega Mixology, otto finalisti per la sfida finale a Palazzo Caracciolo

Premio strega mixology
di Antonella Ambrosio

Gustando un ciccchetto di ottimo Strega ecco lasciar fluire mente e corpo ad una serie infinita di vibrazioni. È nel variegato e inconfondibile sapore della bevanda dal color giallo oro, che il genere umano ha spesso trovato quell'ebbrezza soave, unica, delicata. Un inno al liquore Strega, che con i suoi oltre 150 anni è sicuramente il più apprezzato, viene facile. Combinare le sue caratteristiche per creare invece cocktail all'insegna della semplicità, può essere impresa ardua ma non impossibile. E allora terza edizione per il "Premio Strega Mixologi", ovvero bartender e barlady pronti a sfidarsi in una gara tutta da vivere. Otto finalisti il 12 giugno saranno protagonisti a Palazzo Caracciolo (via Carbonara 112) per la serata conclusiva del concorso. Daniele Cancellara del Rasputin di Firenze, Sossi Del Prete del Festina di Aversa (Caserta), Federico Ercolino del Seymour’s Parlour di Londra, Marco Macelloni del Franklin 33 di Lucca, Silvia Piccinato del Dogma Lounge Bar di Campo Darsego (Pavia), Matteo Rebuffo del The Mad Dog di Torino, Erica Rossi del Box Caffè di Padova e Matteo Schianchi dell’Ivy di Reggio Emilia.

Hanno scavalcato la concorrenza, selezionati su oltre 500 ricette giunte da tutte le parti del mondo che hanno raccolto la sfida lanciata dalla casa di Benevento. Ovvero inventare un cocktail in grado di coniugare gusto classico e ingredienti nuovi interpretando al meglio l’inconfondibile gusto di Liquore Strega.A giudicare chi di loro avrà meglio colto nel segno sarà una giuria tecnica composta da The Maestro Salvatore Calabrese, Leonardo Leuci del Jerry Thomas Speakeasy di Roma, Fulvio Piccinino, profondo conoscitore della storia del bere miscelato, lo chef pluristellato Gennaro Esposito e il maestro pasticcere Salvatore De Riso dell’Accademia maestri pasticceri italiani, il cui voto si sommerà alle preferenze espresse dai 200 invitati della serata evento tutta dedicata al “liquore giallo”. A questi voti si sommeranno le preferenze dei 200 invitati, scelti tra coloro che si sono candidati a prendere parte alle degustazioni. Il vincitore si aggiudicherà un viaggio a Berlino dal 10 al 12 ottobre, in occasione del Bar Convent Berlin al quale parteciperà in qualità di barman nello stand di Strega Alberti.
Sabato 10 Giugno 2017, 22:29 - Ultimo aggiornamento: 10-06-2017 22:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP