«Citizen Rosi», il Napoli Teatro Festival omaggia il maestro

Con un omaggio a Francesco Rosi si apre domani la sezione Cinema del Napoli Teatro Festival Italia. Nel Cortile d'Onore di Palazzo Reale, parte alle 22,30 la rassegna Citizen Rosi: l'impegno di un maestro tra cinema e teatro curata da Arci Movie in omaggio al grande regista a tre anni dalla scomparsa. Si parte con 'Citizen Rosi: omaggio ad un grande maestro di cinemà cortometraggio a cura di Giovanni Bellotti, prodotto da Arci Movie con immagini private e inedite, per gentile concessione della figlia Carolina Rosi che introdurrà l evento. A seguire, la proiezione del film Il cineasta e il labirinto di Roberto Andò, con Francesco Rosi, Martin Scorsese, Giuseppe Tornatore, Roberto Andò, Tullio Kezich, che ripercorre la carriera di Rosi, attraverso le scene più rappresentative dei suoi film e le parole di chi ha lavorato con lui o si sente personalmente legato al suo modo di fare cinema. Introducono l'evento,con la figlia di Rosi, Roberto Andò e Roberto D'Avascio. Partecipano alla serata Ruggero Cappuccio, Mariangela D'Abbraccio, Antonella Morea, Gigi Savoia, Massimo De Matteo, Marco Manchisi, Nicola Di Pinto e Giovanni Allocca. Nei giorni successivi, fino a domenica 17 giugno, saranno proiettati Napoli milionaria! (2003) ; Filumena Marturano ( 2008) Le voci di dentro (2006)tutte regie teatrali di Francesco Rosi e i film Lucky Luciano (Italia/Francia, 1973,); I magliari (Italia/Francia, 1959). Ingresso gratuito.
Lunedì 11 Giugno 2018, 13:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP