«La notte del Capitano», Antonio Sepe fa festa al Bar Bossa

di Erminia Pellecchia

«Dopo le tante richieste ricevute Veneziacomix ha deciso di farvi un regalo! Quella che vedete nell'immagine è una stampa celebrativa di Capitan Napoli per festeggiare insieme il sold out al Comicon 2018! Se non siete riusciti ad accaparrarvi la copia del numero zero del nuovo capitano (o anche se ci siete riusciti e siete ingordi) questo è il momento per approfittare e venire a ritirare gratuitamente questa bellissima doppia splash che rappresenta una delle tavole scritte da Antonio Sepe e disegnate da Pasquale Qualano». L'invito, che occhieggia da qualche ora su Fb, è ghiottissimo, anche perché accompagnato dai «Cazzotti del Capitano», alias le pizzelle fritte con ripieno incandescente di Nanninella, e dal buon vino di cantina di mastro Vincenzo, mentre Dope One MC, Frank Aiello e @tsunami incendieranno il Bar Bossa di Poggiomarino col fuoco della loro musica. Da grandi poteri deriva tanto divertimento.

Ebbene sì, amici del fumetto azzurro e dei supereroi nati nelle acque di Partenope, ci siamo. Manca una manciata di giorni alla gran festa ed il 18 maggio - il rullo di tamburi è alle 19,30 - si accenderà di allegria «La notte del Capitano». Per intenderci, quel Capitan Napoli che al suo debutto al recente Napoli Comicon ha infiammato i cuori e fatto assopigliatutto di fan e vendite (esaurite in un battibaleno le 200 copie limited edition), conquistando perfino la critica di settore. Piace davvero tanto il terremoto Nino pugnodiferro, il vendicatore diciannovenne di Forcella nato dalla penna dello sceneggiatore Antonio Sepe e dalle matite di Claudio Avella e Pasquale Qualano che firma anche la cover con sbandierato l'inno dei 99 Posse “Curre curre guagliò”, concedendosi una licenza da tifoso: la prima tutina di quest'eroe per caso che lotta per la sua città avvelenata dai liquami e dalla malapolitica porta la maglia del Napoli Calcio.

Tanti gli ospiti, a partire dalla presenza del mitico Fabrizio Capigatti che, con la sua associazione Venezia Comix, da poco casa editrice indipendente, ha lanciato lungo lo Stivale la saga dei «Capitani d'Italia», avangers nostrani contro il malcostume. Serata da capogiro, non ci si fermerà un attimo: incontro con gli autori e live sketch del firmamento a strisce e nuvole campano, tra cui campeggia la guest star Alfredo Postiglione. In mostra poi le tavole omaggio degli allievi della Scuola salernitana del fumetto Comix Ars guidati dal vulcanico Peppe Palmentieri, protagonista anche lui del progetto con la bella prefazione al libro, il cui numero uno, disegnato da Alessandro Miracolo e Vincenzo Carratù, vedrà la luce il 31 ottobre a Lucca Comics. A supportare la kermesse fumettara ci saranno i ragazzi di Alt (Associazione Lettori Torresi) con le loro novità editoriali e quelli del PoggioComics che annunceranno sorprese sfavillanti.
Martedì 15 Maggio 2018, 17:50 - Ultimo aggiornamento: 15-05-2018 17:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP