Il Bertolini's Hall come Las Vegas
per l'ingresso negli «Anta» di Ivan

di Cristina Cennamo

Il Bertolini's Hall come Las Vegas per i primi quarant'anni di Ivan Severino, che per brindare all'ingresso negli «anta» ha trasformato le sale del prestigioso albergo napoletano in un elegante casinò dove i suoi ospiti hanno avuto modo di giocare a scomettere con la dea bendata tra tavoli di carte da gioco, roulette e quant'altro si possa trovare nelle case da gioco più amate dal jet set. 
 
 


Una formula insolita e divertente insomma quella del party organizzato da Francesca Varriale, che ha incuriosito i numerosi amici di Ivan, arrivati nell'albergo del Corso Vittorio Emanuele da ogni angolo della Campania ed accolti per l'occasione dal festeggiato insieme alla moglie Monica Bertat.

Tra questi non potevano mancare allora volti noti del by night come Marco Rossi nella duplice ed insolita veste di animatore a sorpresa di un coinvolgente piano show o amici ed amiche come Carlo Pelli, Giulio Gerli, Giovanni Grillo, Massimo De Martino, Enzo Papa, Lino Cozzino, Giuseppe Japoce, Salvatore Marrone, Piero Ferrari De Falco e tanti altri.
Giovedì 9 Novembre 2017, 22:58 - Ultimo aggiornamento: 09-11-2017 22:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP