Festa grande con vip e star per i 60 di Mister Carpisa

ARTICOLI CORRELATI
di Cristina Cennamo

Uno show in grande stile, com’era lecito aspettarsi dal suo protagonista, per i primi sessant’anni di Lello Carlino: imprenditore di successo con i brand Carpisa, Jaked e Yamamay, certo, ma soprattutto animatore indiscusso della mondanità partenopea a 360 gradi e in ogni dove. Da Capri alla Costa Smeralda passando per Ibiza e le Dolomiti, non c’è mecca della mondanità in cui il maggiore dei Carlino non sia di casa, accompagnato magari da tanti come Aida Yespica, Paola Caruso, Alessia Fabiani e Rocco Barocco che, infatti, anche stavolta sono stati al suo fianco. Merito di uno spirito goliardico e trascinatore, che gli ha fruttato nel tempo l’affetto di oltre 1.500 amici accorsi anche dall'estero per brindare con lui all’ennesimo traguardo di vita nel corso di un party memorabile.

Accolti dalla cornice dell’Arenile, messo per intero a disposizione degli ospiti della serata, amici ed amiche di ogni età e professione si sono dati appuntamento per la festa - spettacolo che ha visto sul palco la cantante newyorkese Barbara Tucker, apprezzata anche nei principali locali ibizenchi a partire dal celebre Blu Marlin ed esibitasi in una carrellata di successi della disco anni Ottanta affiancata da uno stuolo di ballerini e ballerine che hanno contribuito a rendere ancor più vivace e colorato il suo show. Con lei, non potevano mancare poi alcuni dei nomi più amati del by night campano e non solo come il dj Marco Piccolo, che fino a notte fonda ha selezionato i brani più ballati del momento, e Fabrizio ed Aurelio Junior Fierro che a loro volta si sono esibiti in un live show coinvolgente e di classe.
 
 

Che il “Carlino Birthday”, come lui stesso aveva battezzato il party, sarebbe stata una festa da non perdere del resto era ben chiaro a tutti gli invitati che da settimane infatti si scambiavano consigli e pareri sul dress code “Marina Chic”, leggi yacht club o marinaresco glamour, scelto dal festeggiato. Ed ecco, allora, una carrellata di abiti a righe, mise da circolo o comunque dolce vita a strisce bianche e blu che ha visto protagonisti anche Italo Palmieri, Massimo Vernetti, Mimmo Rocco, Piero Nappi, Claudio Riccio, Carlo Ruosi, Mariano Bruno, Franco Porzio, Fabrizio Buonocore, Gigi Di Costanzo, Gino Rivieccio con la moglie Alessandra  d’Antonio, Rosanna Petrone, Maurizio Casamassima, Claudio Centofanti, Claudia Polidori, Barbara e Francesco Pinto, Lello Cercola e tanti altri che il festeggiato ha accolto come sempre al fianco dei suoi affetti più cari: papà Gennaro e la mamma Giulia, tutta la "tribù" delle famiglie Eboli e Carlino e poi Luciano e Carmelita Cimmino, Gianluigi Cimmino e Sibilla Fiorentino, i fratelli Mena, Luisa con Carlo Palmieri e Maurizio con Francesca e naturalmente i figli Genny, Vittoria e Dionigi. Un parterre del quale non potevano non far parte allora anche Tiziana e Sergio Ubaldo, Dino Falconio, Gaetano e Valerio Ciccariello, Luigi Rapullino, Gigi Porcelli, Enzo Agliardi, la Stendardo family, Enzo Carità, Asia Di Crescenzio, Maria Carmen Vitobello, Mery De Pompeis, Giuliana Gargano, Ele Artigliere, Mario Mangia, Roberta Iovinella, Iaia Marasco, Paolo Maria Russo, Franco Carrino, Mimmo Mastrogiovanni, Diego Marengo, Veronica e Claudio Andreano, Pippo Montella, Daniela Crocco, Vincenzo Buccalà e tanti altri che come richiesto dal festeggiato hanno fatto una donazione all’Ospedale Pediatrico Santobono come regalo del cuore.
Mercoledì 2 Agosto 2017, 21:36 - Ultimo aggiornamento: 02-08-2017 21:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP