Due abiti per una festa: rosso e blu
per i diciotto di lady Vittoria Carlino

di Cristina Cennamo

Un abito azzurro da principessa per i saluti di benvenuto, prima di soffiare sulle candeline, ed un rosso passione subito dopo, per continuare fino a notte inoltrata la sua festa da favola. Una scelta simbolica quella di Vittoria Carlino, figlia del patron di Carpisa Lello Carlino e di Veronica Andreano, entrambi al suo fianco per tutta la durata del mega party ospitato dal Teatro Posillipo, come pure i fratelli Dionigi e Gennaro con Francesca Gomez o, ancora, Asja Di Criscienzo e lo zio Claudio Andreano. Ognuno, a suo modo, ha contribuito a rendere magica l’atmosfera del party iniziato con il live show del violinista macedone Ferdy Beirami e proseguito sulle note della «Capri Selection Band» di Aurelio Fierro jr, che ha fatto ballare anche gli amici e compagni di scuola della neo maggiorenne tra cui Carmen Castellamare, Lorenzo Trapani, Giuseppe Corrado, Chiara Corrado, Pierfrancesco Izzo, Suan Spalvieri, Vincenzo Palladino, Benedetta Savarese, Federica Errico e Serena Capuozzo. Dopo la mezzanotte la pista ha ospitato invece uno spettacolo in perfetto stile «Ibizenche Elrow», con in consolle Doctor Roo e Ciccio Panciulli accompagnati dall’animazione dei «Sunny Loy Dancer»: una festa in grande stile insomma quella ideata da Vincent con Emilio Villano per la neo maggiorenne e che ha naturalmente emozionato non solo i nonni Gennaro e Giulia Carlino ma anche gli zii Maurizio e Francesca Carlino, Mena e Luisa con il marito Carlo Palmieri nonché i tanti amici di famiglia accorsi a brindare con lei, tra cui l’ex attaccante del Napoli Stefan Schwoch, Italo Palmieri, Giuseppe Gargiulo, Ele Artiglieri, Alfredo Donadio, Iaia Marasco, Francesco Sangiovanni, Lorenzo Crea. 
 
 
Domenica 11 Marzo 2018, 21:39 - Ultimo aggiornamento: 11-03-2018 21:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP