A Sorrento «Quanta suspire» con Mariano Rigillo, Solis String Quartet e Marina Bruno

Musica
di Antonino Siniscalchi

 SORRENTO -  Domani, alle ore 19 al teatro Tasso, andrà in scena «Quanta suspire». La voce di Mariano Rigillo impreziosce uno straordinario omaggio alla canzone napoletana dal ‘600 ai giorni nostri, alternata dalla lettura di brani di opere di Viviani ed Eduardo. In scena il Solis String Quartet uno dei più apprezzati quartetti d’archi, e Marina Bruno, splendida interprete in grado di spaziare fra modernità e tradizione. «Fenesta vascia», «Villanella che all’acqua vai», «Era de maggio», «Tarantella de Lauzieres» sono alcuni dei capolavori che saranno eseguiti durante il concerto. 
Il concerto si inserisce nel cartellone di «Sorrento Incontra – M’Illumino d’inverno», la rassegna organizzata da Arealive, il contenitore degli eventi sostenuti dal Comune di Sorrento. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
 
Sabato 6 Gennaio 2018, 14:34 - Ultimo aggiornamento: 06-01-2018 14:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP