Festa europea della musica a Napoli tanti gli eventi

Festa della musica, napoli
di Antonella Ambrosio

Inno alla gioia, perché la musica è questo. E’ armonia, unione, emozione e condivisione. La Festa della Musica, rassegna europea che ormai da anni unisce su un solo pentagramma di note intere città, vivrà nel capoluogo partenopeo otto giorni di eventi. Si parte il 17 con l’Orchestra Scarlatti Junior, nella sala dei Baroni del Maschio Angioino, ore 20. 

Suggestive poi le cento chitarre, sempre al Maschio Angioino, in programma il 21 giugno. Dalle 18.30 fino alle 20 l’Accademia

A.E.M.A.S. (Accademia Europea di Musica e Arti dello Spettacolo) coinvolgerà chitarristi di ogni età provenienti da tutt’Italia, riuniti in una maxi Orchestra di chitarre, diretta per l’occasione dal maestro 
Vito Nicola Paradiso. 

Eventi musicali anche a San Domenico Maggiore, al Pan, in alcune chiese come quella di San Giovanni Battista o la chiesa della Concezione al Chiatamone. E nel lungo cartellone di appuntamenti anche un rendez vous alla Sanità con una giornata di teatro-danza. I partecipanti dovranno improvvisare delle piccole coreografie per trasformare in passi di danza un determinato stato d'animo legato all'adolescenza. Il tutto sarà accompagnato dalle note musicali dei loro cantanti preferiti. A Barra alle live di percussioni con i materiali di riuso e a Chiaiano esibizione dei bambini e delle bambine che hanno frequentato i laboratori di canto e di danza e un laboratorio musicale di scoperta del ritmo  con i bambini/e del campo estivo. 
Giovedì 14 Giugno 2018, 16:29 - Ultimo aggiornamento: 14-06-2018 16:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP