Alla Befana la musica di Franco Ricciardi nella sua Scampia

Laboratori creativi, sperimentazioni di break dance e un grande concerto gratuito che accenderà di suoni e colori il cuore di Scampia. E’ il programma di eventi organizzato dal cantautore partenopeo Franco Ricciardi, in collaborazione con il Comune di Napoli, per omaggiare nell’Epifania il quartiere dov’è nato e da cui ha mosso i suoi primi passi artistici. Il programma “Luci di Scampia” si svolgerà sabato 6 gennaio in piazza Giovanni Paolo II, quella stessa piazza che il Comune di Napoli e l’intero quartiere hanno voluto intitolare alla memoria di Ciro Esposito, il giovane tifoso azzurro colpito a morte prima della finale di Coppa Italia del 2014.
 
Luci di Scampia prenderà il via alle 16,30 con “Giochi in Piazza”, due ore di attività laboratoriali per i ragazzi di Scampia, a cura dei volontari del Centro Mammut, luogo di aggregazione cittadina e centro di sperimentazione e ricerca che ha già coinvolto 10.000 tra bambini, ragazzi e adulti italiani, migranti e rom in laboratori didattici e di partecipazione urbana. Il centro Mammut ha sede proprio in piazza Giovanni Paolo II, a Scampia, sotto le colonne di un grande e strano porticato di sei colonne chiamato dagli abitanti del quartiere, per il profilo delle sue forme, o Mammut. E intanto, nel parco Ciro Esposito, girerà l’animazione itinerante del Mammutbus, un furgone che trasporta giochi festoni e tanti bambini, un luogo itinerante di sperimentazione della metodologia Mammut, quella nata negli ultimi sette anni a Scampia e che ha già coinvolto più di 20 città italiane ed estere.

Alle 18,30 spazio a “Cerchio libero di break dance”, dove decine di ragazzi potranno esprimere la loro arte di strada, un grido di ribellione in un quartiere che per anni è stato consumato dalle faide di camorra. Ad esibirsi saranno gli allievi del laboratorio di break dance che si svolge 3 volte a settimana nel centro Mammut: una scuola per adolescenti che parla ai ragazzi con nuovi linguaggi metropolitani, insegnando loro a vivere la strada in modo sano e costruttivo, imparandone limiti e possibilità.

Alle 21,30 le Luci di Scampia si accenderanno per uno degli eventi più attesi del Natale a Napoli, il concerto gratuito di Franco Ricciardi. Il cantautore non sarà solo sul palco, con lui si alterneranno tante voci note della canzone napoletana e italiana, artisti con cui Ricciardi ha collaborato nei suoi dischi. Rocco Hunt, Lucariello, Enzo Dong, Ivan Granatino sono alcune delle guest che si alterneranno al microfono con Ricciardi sul palco di Scampia. Con il concerto gratuito, realizzato grazie al sostegno del Comune di Napoli, l’artista napoletano vuole omaggiare il quartiere della periferia nord di Napoli dopo il grande successo del tour di Blu, il suo ultimo disco, scritto e cantato interamente in dialetto napoletano. Con la tappa di Scampia, Franco Ricciardi torna nella sua casa, di ritorno da Milano e Londra, due concerti  che lo hanno consacrato come artista di livello nazionale.
Mercoledì 3 Gennaio 2018, 12:11 - Ultimo aggiornamento: 03-01-2018 12:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP