Villa Bruno, torna «Cinema intorno al Vesuvio»: al via coi Manetti Bros

di Antonella Ambrosio

Per chi si fosse perso la prima e vuole godere delle affascinanti arene all'aperto. Ci pensa per il venticinquesimo anno Arci Movie con la rassegna «Cinema intorno al Vesuvio», in programma dal 15 giugno a Villa Bruno. Un cartellone ideato ponendo attenzione alle pellicole di maggior successo di questa stagione, ma anche e soprattutto ad opere che hanno avuto poca circuitazione e che per le tematiche trattate sono importanti e da non perdere.

Ad aprire la kermesse Ammore e malavita la super-premiata pellicola dei Manetti Bros, che ha ottenuto 15 candidature e vinto 5 David di Donatello, il Premio Pasinetti al Miglior Film e ai migliori attori per il cast alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, che vede protagonisti Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Claudia Gerini, Carlo Buccirosso, Raiz, Franco Ricciardi. La serata d’inaugurazione sarà salutata da Giorgio Zinno, sindaco di San Giorgio a Cremano, e avrà come ospiti Franco Ricciardi, Ivan Granatino, Nelson e Patrizio Rispo. Tra i titoli anche la Napoli Velata di Ozpetek, Wonder, A Casa tutti Bene, Metti la Nonna in Freezer, Una festa esagerata, The Avergers.

«Si rinnova anche quest’anno – dice Roberto D’Avascio, presidente Arci Movie - la nostra lunga stagione estiva di cinema, con un’arena che per il terzo anno consecutivo fa base a San Giorgio a Cremano per rivolgersi a tutti gli appassionati di cinema di Napoli e della grande città vesuviana. Cinema, ospiti, incontri, laboratori, tutto insieme per ricordare che un grande schermo sotto le stelle sa ancora mettere insieme tante persone, creando forti ed intensi momenti di socializzazione. Una rassegna che per qualità della proposta e per ampiezza dell’iniziativa culturale è la prima a partire in Campania, molto più di un festival».

Numerosi sono gli appuntamenti con ospiti che saranno presenti all’arena per presentare i loro film: Peppe Barra, Franco Ricciardi, Ivan Granatino, Nelson, Patrizio Rispo, Bruno Oliviero, Massimiliano Gallo, Francesco Paolantoni, Laurent Cantet, Leonardo Di Costanzo, Marzio Honorato, Corrado Ardone, Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Dario Sansone, Marino Guarnieri, Francesco Di Leva, Luca Bellino e Silvia Luzi. Interverranno, inoltre, personalità e rappresentati delle istituzioni, come Jean-Paul Seytre, console di Francia a Napoli, e Maria Carmen Morese, direttore del Goethe Institut di Napoli.

Anche quest’anno all’arena non solo proiezioni, ma anche dibattiti col pubblico, con la seconda edizione di “Parliamo di cinema”, un ciclo di incontri sulla terrazza di Villa Bruno, con personaggi della cultura locale e nazionale, tra i quali Luciana Castellina, Valerio Caprara, Roberto Silvestri, Mariuccia Ciotta, Giorgio Amitrano e Massimiliano Virgilio. Ci saranno, inoltre, tre laboratori creativi per i bambini, a cura della libreria La Bottega delle Parole di San Giorgio a Cremano.

La missione sociale e culturale di Arci Movie è da sempre coinvolgere i giovani e anche in questo caso per loro è stata pensata una “Card Giovani Under 25” che consiste in una attenzione sul prezzo d’ingresso alle singole proiezioni, che sarà un ridotto di 3 euro (invece di 4), attestando l’età con il libretto universitario o la carta d’identità. Il cartellone completo delle proiezioni consutabile sul sito arcimovie.
Domenica 10 Giugno 2018, 13:17 - Ultimo aggiornamento: 10-06-2018 21:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP