Il pomodoro del piennolo diventa gelato e va nel panino

ARTICOLI CORRELATI
di Francesca Cicatelli

0
  • 84
Talmente versatile da entrare in un hamburger sotto forma di gelato. Il pomodoro del Piennolo, buono per ogni stagione, si reinventa ancora nella versione frozen estiva. Ci ha pensato a San Giorgio a Cremano la gelateria storica “Tutto Gelato” con la sua “Pummarol’ ro Piennol”. Il pomodorino del Piennolo è uno dei prodotti tipici più antichi della zona vesuviana, da nome che rievoca un piccolo pendolo. "Il gelato è a base di latte, pomodorini, basilico e acqua - spiega l'ideatore Alfredo Raiola - ed è un omaggio ad un'eccellenza del territorio campano in chiave fantasiosa”. In casa Raiola quella del gelato è una storia che va avanti da oltre trent’anni: sono esaltati soprattutto i prodotti tipici come la melannurca rossa campana Igp, la noce di Sorrento con fichi caramellati. La gelateria non è nuova alle sperimentazioni bizzarre dei sapori: molte sono ispirate anche da altre regioni come il gelato “Gorgonzola dop con pere e noci o la mandorla bianca con mandarino tardivo di Ciaculli di origine palermitano o anche il Parmigiano Reggiano stagionato 18 mesi con miele di eucalipto e aceto balsamico di Modena. Il 14 e 15 aprile a Villa Bruno a San Giorgio a Cremano si terrà “Le nostre Eccellenze”, evento culturale enogastronomico a km 0, dove sarà presente anche “Tutto Gelato”. Assicurati assaggi gratuiti per tutti.
 
Sabato 14 Aprile 2018, 10:21 - Ultimo aggiornamento: 13 Aprile, 22:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP