Napoli, si offrono abbracci: appuntamento domenica in via Toledo

di Emanuela Sorrentino

Il progetto "Con-tatto - Abbracci Gratis" arriva a Napoli: l'appuntamento è per domenica 14 ottobre di pomeriggio (ore 16-19) in via Toledo. "Noi tutti, vedenti e non vedenti, ci differenziamo gli uni dagli altri non per i nostri sensi ma nell'uso che ne facciamo, nell'immaginazione e nel coraggio con cui cerchiamo la conoscenza al di là dei sensi". Queste le parole di Helen Keller, che era un'attivista politica e scrittrice americana sordo-cieca, diventate lo slogan del progetto che ha come simbolo una benda. 

L'idea, per chi non lo sapesse, è molto semplice: incontrarsi in piazza, in strada, al mare, in campagna, in montagna, al centro commerciale o in un qualsiasi luogo pubblico e abbracciare. «Ci piacerebbe - spiegano gli organizzatori - considerarlo un modo per accorciare le distanze tra tutti noi (bianchi, neri, gay, vecchi, bambini, uomini, donne) quando abbracci uno sconosciuto non gli chiedi prima come si chiama, da dove viene, chi è, a chi appartiene, a quale colore politico, razza, non gli guardi il colore della pelle, non ti interessa la sua religione, sesso, ma abbracci e basta, chiunque esso sia. E' quindi forse il modo più bello, onesto e sincero per ritornare ad essere umani».

Per partecipare basta venire nel luogo indicato (gli appuntamenti sono in diverse città italiane), con il sorriso sul volto e un cartello con scritto "Abbracci Gratis" o "Abbracciami" o "Mi Abbracci" "Io mi fido" ecc ecc.. e un foular. Bendarsi è facoltativo ma fortemente consigliato. Tutte le info sulla pagina fb dedicata all'evento Con-tatto Abbracci Gratis a Napoli.
Lunedì 8 Ottobre 2018, 17:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-10-09 10:24:08
Ottima opportunità per sfilare portafogli .... ahahahah

QUICKMAP