Monte di Procida, antichi «Giochi, arti e mestieri» nei Giardini di Dedalo

immagine antica arte
di Patrizia Capuano

MONTE DI PROCIDA - Al via questa mattina nei Giardini di Dedalo la prima edizione della rassegna «Giochi, arti e mestieri». L’ iniziativa a ritroso nel tempo, organizzata dalle associazioni Freebacoli e  Cappella Futura, punta a riscoprire antiche tradizioni ludiche, intrattenimenti per grandi e piccini, arcaici profumi e sapori. Due i tour in  calendario nella frazione a metà tra Bacoli e Monte di Procida: «Il viaggio della flotta imperiale» e «Il percorso dei sensi». Il primo prevede una passeggiata nello storico borgo di Cappella vecchia, una visita nella chiesa del Casale arroccata sul borgo, e nella necropoli di epoca imperiale in piazza Michele Sovente. L’altro itinerario guida i visitatori attraverso i suggestivi sentieri naturalistici che conducono dai Giardini di Dedalo al promontorio montese. Da cornice ci sono artigianato e musica, giochi e gare, degustazioni. In pausa pranzo il trionfo degli antichi sapori con una competizione di spaghettata preparata secondo le ricette di un tempo. L’evento si svolge con il patrocinio morale del Comune di Monte di Procida.
Domenica 12 Novembre 2017, 16:05 - Ultimo aggiornamento: 12-11-2017 16:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP