Fuga romantica in Costiera per Pato
e la modella Danielle Knudson | Foto

ARTICOLI CORRELATI
di Ciriaco M. Viggiano

MASSA LUBRENSE - Da settimane non si faceva altro che parlare di una loro possibile relazione. Ora, però, non sembrano esserci più dubbi: tra l'ex attaccante milanista Alexandre Pato, ora in forza ai cinesi del Tianjin Quanjian, e la modella Danielle Knudson, ex fidanzata del tennista Milos Raonic, è sbocciato l'amore. I due sono stati avvistati oggi a Marina del Cantone, ospiti del ristorante "Lo Scoglio", tradizionale ritrovo di decine di personaggi del jet set: una fuga romantica all'insegna del mare, del sole e della buona tavola, confermata dalle foto postate dalla bella bionda su Instagram.

Il 28enne calciatore brasiliano e la modella canadese sono arrivati a Massa Lubrense da Capri, a bordo di un motoscafo. Quando si è seduto a tavola, Pato ha dimostrato di avere le idee chiare: «Sono qui per la pasta e zucchine», ha detto ai titolari del locale che gli avevano appena dato il benvenuto. L'ex centravanti di Milan e Chelsea, oltre che della nazionale brasiliana, si è concesso un pranzo a base di specialità locali: non solo spaghetti alle zucchine, piatto simbolo di Nerano e dell'intera penisola sorrentina, ma anche scialatielli con pomodorino giallo e pezzogna al forno. Il calciatore del Tianjin Quanjian è rimasto colpito dalla bellezza dei piatti dello "Scoglio", disegnati da un'artista sorrentina e ispirati alle pietanze preparate da Antonietta Gargiulo De Simone, mitica titolare del locale di Marina del Cantone.

Chi ha avuto modo di incontrarlo tra la spiaggia e il ristorante, racconta di un ragazzo particolarmente affabile e disponibile con tutti. In particolare col maître Nino, milanista doc, al quale è stato Pato in persona a dare una pacca sulla spalla e a proporre una foto ricordo. E, nonostante il frenetico via vai tra i tavoli, il 28enne brasiliano non è andato via se non dopo aver salutato e ringraziato ogni singolo membro dello staff dello "Scoglio", facendo sfoggio del suo inconfondibile sorriso. «È una persona troppo educata e simpatica - spiega una donna che l'ha incrociato a Marina del Cantone - Basti pensare che, appena entrato nel locale, ha tolto il cappello e gli occhiali mostrandosi sempre garbato con tutti».

Insomma, Pato sembra aver ritrovato il buonumore da quando, a gennaio 2017, è passato dagli spagnoli del Villarreal ai cinesi del Tianjin Quanjian: nella sua prima stagione in Oriente ha totalizzato 26 presenze e 17 gol, contribuendo alla promozione della squadra in Super League; nel 2018, invece, per lui otto "gettoni" e sei reti nella Champions League asiatica cui si aggiungono altre cinque marcature in campionato. Una rinascita coronata dal legame sempre più stretto con Danielle Knudson, bionda modella canadese di 28 anni, in passato legata al cantante Justin Bieber e al tennista Milos Raonic.







 
Sabato 9 Giugno 2018, 19:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP