Apertura serale straordinaria a Capodimonte tra musica e collezioni d'arte

Apertura serale straordinaria a Capodimonte: giovedì 14 settembre 2017 (fino alle ore 22.30), ingresso a prezzo scontato per ammirare le mostre in corso e le preziose collezioni e Tammorre al Bosco e venerdì 15 settembre (dalle 19.00 alle 2.30) aperitivi musicali a cura di Drop, con Nabilah e Lunare Project

Proseguono per tutti i giovedì del mese di settembre le aperture serali straordinarie al Museo e Real Bosco di Capodimonte. Un'occasione in più per ammirare al prezzo scontato di 4 euro le mostre in corso Van Dyck nell'ambito del ciclo L'opera si racconta (sala 6, primo piano) e Jan Fabre. Naturalia e Mirabilia, a cura di Sylvain Bellenger e Laura Trisorio (sala 82, secondo piano) nell'ambito del ciclo Incontri Sensibili, che mette a confronto in questo caso due opere dell'artista belga realizzate interamente con gusci di scarabeo gioiello, elemento distintivo e ricorrente della sua ricerca - Spanish Sword (Knight of modesty) / Spada spagnola (Cavaliere di umiltà) e Railway Tracks to Death / Binari verso la Morte – con la Wunderkammer o “camera delle meraviglie”, una raccolta di curiosità tipica delle collezioni d’arte del Cinquecento e Seicento custodite al Museo di Capodimonte.

Per l'occasione sarà visitabile la Collezione Farnese al primo piano e al secondo piano la Galleria delle arti a Napoli dal '200 al '700, l'arte contemporanea.

Inoltre, dalle ore 20.30 alle 22.00, terzo appuntamento con Tammorre al Bosco (Porta di Mezzo), evento per la promozione della musica popolare organizzato dall'associazione MusiCapodimonte di Aurora Giglio. Giovedì 14 settembre sarà la volta di “Napoliextracomunitaria: Extra - l’hinterland vesuviano: la tradizione” con special guest della serata il noto percussionista Peppe Sannino.

Napoliextracomunitaria, gruppo di folk contemporaneo, attivo dal 1995, che si è distinto per significative affermazioni in importanti festival in Italia e all'estero come il Festival Euromediterranea di Bolzano o il Festival Internazionale “Projekt Natur” di Vienna. La sua musica si ispira a quella tradizionale della Campania rielaborandone i contenuti, usando un linguaggio “popolare” dall’inequivocabile e immediato potere comunicativo, raccontando, tra l’altro, storie legate alla tradizione, fronne, filastrocche, tammurriate, canti ‘a carrettiere, canti 'a figliola, tammurriate.

Venerdi 15 settembre, dalle 19.00 alle 2.30 nuovo appuntamento con gli Aperitivi musicali nei cortili del Museo di Capodimonte, a cura di Drop, con Nabilah e Lunare Project per 90's Connection (Lunare Project, Napoli Files Live, Special Delivery, Biccari & Corvino, Prota & Marengo). Visual project: mscompany.it. Ingresso in lista: dropmusicjuice@gmail.com, reservation@nabilah.itr, eventi@lunareproject.com.

Inoltre, per tutto il mese di settembre prosegue la campagna social del Mibact- Ministero dei Beni e delle Attività culturali #mirabilivisioni o #settembrealmuseo: una sorta di caccia al tesoro digitale per catturare “visioni particolari che destano meraviglia” nelle tantissime opere del patrimonio culturale italiano. I visitatori, muniti di smartphone o macchina fotografica sono invitati a cercare immagini di festa raffigurate nelle opere e nelle collezioni nei 420 musei e luoghi d'arte statali (sculture, vasi, arazzi, affreschi, tele, tavole) e a condividerle sui social network. Per scaricare tutte le locandine social www.beniculturali/settembrealmuseo.
Martedì 12 Settembre 2017, 12:12 - Ultimo aggiornamento: 12-09-2017 12:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP