L'arte? Dai negozi di Sant'Eligio alla chiesa di San Severo al Pendino

di Emanuela Sorrentino

L’Arte? A Natale è nelle vetrine dei negozi, d'estate si trasferisce... in chiesa. Come ogni anno tra il borgo Orefici e piazza Mercato nel periodo natalizio c'è il tradizionale appuntamento con la manifestazione che prevede l’esposizione di opere d’arte nei negozi della zona. E ora per festeggiare i 15 anni de “L’Arte in vetrina”, ideata e promossa da Enzo Falcone, presidente dell’associazione Storico Borgo Sant’Eligio c'è anche una manifestazione estiva con il coinvolgimenti di circa 80 artisti. 


Venerdì 23 giugno alle ore 17 al Complesso Monumentale di San Severo al Pendino  in  Via Duomo 286, si inaugura la mostra: “15 anni di Arte in Vetrina” , dell’associazione “Storico Borgo Sant’Eligio in collaborazione con il Club per l’Unesco di Napoli, con la partecipazione di numerosi artisti. La serata inaugurale è dedicata alla “pace nel mondo e alle vittime della violenza”. Il coordinamento dell’evento è di Enzo Falcone, mentre l’allestimento della mostra è a cura del professor Fortunato Danise. Nel corso della serata la professoressa Grazia Paolella presenterà  lo scrittore Salvatore Violante,  autore del libro  “Enchanted Anguish” (Gradiva Publications, Stony  Brook, New York) (Traduzioni di Lina Sanniti e Michael Palma), ci sarà il violinista Agostino Oliviero, previsti gli interventi critici e le letture di Enzo Rega, Marcello Carlino, Wanda Marasco, e Lina Sanniti. La mostra resterà aperta dal 23 giugno al 1 luglio.
Venerdì 16 Giugno 2017, 10:23 - Ultimo aggiornamento: 16-06-2017 10:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP