In mostra le opere di Lello Esposito: «Vico ed i corsi e ricorsi della nostra città»

ARTICOLI CORRELATI
di Oscar De Simone

Corsi e ricorsi storici, Napoli e Giambattista Vico, simbolo del Maggio dei monumenti 2018. Tutto questo è tanto altro e la mostra “Vico” dell’artista Lello Esposito ed a cura dello scrittore ed intellettuale francese Jean-Noël Schifano.
Simboli, cifre ed oltre 180 lettere in alluminio che intendono ripercorrere la storia della città e le sue origini, dall’antica Grecia ad oggi.
 

“È importante ripercorrere la nostra storia” dichiara l’assessore alla cultura del comune di Napoli Gaetano Daniele, “e questo Maggio dei monumenti dedicato Vico lo conferma. Tutto questo però dimostra anche la nostra capacità di continuare ad offrire la migliore proposta turistica del paese e di questo siamo sempre più contenti anche perché vediamo che la cittadinanza risponde”.
Le installazioni artistiche resteranno all’interno della sala d’ingresso del Renaissance Naples Hotel, sino al prossimo 11 Giugno, per quello che ormai si caratterizza come un vero hotel - museo.
“Questa è una occasione importante” afferma l’artista Lello Esposito, “per fare un viaggio che ci conduce sino alle origini della nostra città e delle sue importanti simbologie”.
Venerdì 11 Maggio 2018, 21:30 - Ultimo aggiornamento: 11-05-2018 22:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP