Anfiteatro Cumano, giovani studenti
diventano apprendisti ​Ciceroni

Anfiteatro Cumano, giovani studenti diventano apprendisti  ​Ciceroni
ARTICOLI CORRELATI
di Antonio Cangiano

Il Parco Archeologico dei Campi Flegrei aderisce il 14 marzo alla Giornata nazionale del Paesaggio, istituita dal Mibact, in collaborazione con Legambiente Città Flegrea e con il gruppo archeologico Kyme.

«Lo scopo della Giornata è richiamare il paesaggio quale valore identitario del Paese e trasmettere alle giovani generazioni il messaggio che la tutela e lo studio della sua memoria storica costituiscono valori culturali ineludibili, premessa per un uso consapevole del territorio e uno sviluppo sostenibile» dice Anna Abbate, presidente  e portavoce del gruppo archeologico Kyme.
 
 

Due gli eventi in calendario, alle Terme di Baia e all'Anfiteatro di Cuma, con apertura straordinaria.

Di rilievo l’iniziativa, nel sito dell’Anfiteatro Cumano,  degli studenti della scuola Plinio Il Vecchio – Gramsci di Bacoli (plesso di Cuma) che da provetti Ciceroni hanno illustrato  le vicende storiche  e insediative dell’antica città di Cuma, con approfondimenti sulla mitologia greco-romana, sugli autori classici e sul tema dello spettacolo e dei ludi gladiatori nella società romana.

 
Mercoledì 14 Marzo 2018, 16:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP