Rigettata l'istanza, il sindaco di Torre del Greco resta in carcere

ARTICOLI CORRELATI
di Dario Sautto

0
  • 20
Resta in carcere Ciro Borriello. Il gip Antonio Fiorentino - di turno al tribunale di Torre Annunziata - ha appena rigettato l'istanza di revisione della misura cautelare presentata dall'avvocato Giancarlo Panariello, legale di fiducia del sindaco di Torre del Greco. Per il momento, dunque, sussistono le esigenze cautelari per il primo cittadino, arrestato insieme ai fratelli Balsamo per un giro di corruzione per la gestione dell'appalto dei rifiuti, che - secondo quanto ricostruito dalle indagini della guardia di finanza - prevedeva mazzette da 20mila euro al mese in favore di Borriello. 
Venerdì 11 Agosto 2017, 12:45 - Ultimo aggiornamento: 11-08-2017 16:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP