San Giuseppe Vesuviano, completata la giunta dopo la crisi di giugno

di Pino Cerciello

Completata la giunta comunale di San Giuseppe Vesuviano dopo la crisi aperta lo scorso mese di giugno dalle doppie dimissioni delle due donne, la vice sindaca, Dolores Leone e l’assessore, Marilù Casillo. Il sindaco, Vincenzo Catapano ha nominato Emilia Carillo nuovo assessore con le deleghe alla cultura, alla salute e alla pubblica istruzione. A circa tre mesi dalla scadenza della consiliatura è stata ricostituita nel pieno dei poteri la giunta comunale composta da cinque assessori di cui, per la legge di genere, ne dovevano far parte almeno due donne. Emilia Carillo, medico pediatra, impegnato da molti anni con successo nella professione e nel sociale, con precedenti esperienze politiche e già consigliere comunale della città di San Giuseppe Vesuviano, entra, così, a far parte della Giunta  comunale, ricevendo le deleghe all’igiene e al decoro urbano, alla prevenzione e alla tutela della salute pubblica, alla cultura, alla pubblica istruzione, alle politiche in favore delle associazioni e del volontariato.

«Sono onorata e orgogliosa della nomina che mi è stata conferita – ha dichiarato il neo assessore - porterò in Giunta il mio contributo, sia professionale sia politico. Farò tesoro delle esperienze già trascorse per mettere in campo le mie idee. Le deleghe ricevute sono molto ampie e m’impegnerò, pertanto, in continua collaborazione con l’intera amministrazione, a portare a termine, nel più breve tempo possibile, progetti validi ed efficaci».

Parole di elogio anche dal primo cittadino. «L’ampio percorso di confronto e di valutazione svolto sino a questo momento mi ha indotto ad affidare le redini dell’Assessorato alla qualità della vita a Emilia Carillo, donna di comprovata esperienza professionale ed umana, con spiccata vocazione al sociale – commenta Vincenzo Catapano, sindaco di San Giuseppe Vesuviano – Emilia Carillo è una pediatra molto stimata in città ed ha già riscontrato in passato la fiducia di numerosissimi cittadini che le hanno affidato i compiti di rappresentanza in Consiglio comunale. Le sue peculiari competenze mi rendono sicuro che la scelta, condivisa da tutta l’amministrazione, farà sì che la città di San Giuseppe Vesuviano riceva un importante contributo sotto il profilo del miglioramento di tutti quegli indicatori che esprimono il livello di qualità della vita della città, su cui stiamo lavorando alacremente e su cui annunceremo a breve importanti novità. A Emilia Carillo rivolgo, a nome mio e di tutta l’amministrazione, auguri di buon lavoro».
Venerdì 8 Settembre 2017, 19:45 - Ultimo aggiornamento: 08-09-2017 19:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP