Protesta dei lavoratori Anm
davanti al Comune di Napoli

Protesta dei lavoratori Anm davanti al palazzo comunale di Napoli, in coincidenza con il consiglio per la votazione del bilancio consolidato. I manifestanti hanno esposto uno striscione.
 
 
Lunedì 9 Ottobre 2017, 19:32 - Ultimo aggiornamento: 09-10-2017 19:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-10-10 09:00:05
Sono convinto che sei fondi Europei anziché di darli ai migliaia di imprenditori per le metropolitane e costruzioni inutili come Tav di Afragola, Ospedale del Mare, Università San Giovanni a Teduccio, metropolitana di Fuorigrotta, e viceversa quei miliardi di euro venivano spesi per le persone e lavoro allora oggi si che Napoli e sud avevano fiducia nella politica e nei sindacati, invece oggi il fallimento e in corso.
2017-10-10 08:45:27
C'e' bisogno dell'intervento del privato,che premia chi lavora e licenzia i lavativi,e ne sono tanti,formatisi in gruppuscoli sindacali che servono solo a esentarli dal lavoro,senza vera rappresentativita.
2017-10-10 07:52:02
La privatizzazione,ovviamente,fa paura ai sedicenti lavoratori ANM,soprattutto ai tanti parassiti imboscati negli uffici,nei gabbiotti e teoricamente addetti a mansioni ispettive e di controlleria. Per i cittadini sarebbe invece una svolta epocale usufruire di un servizio di trasporto pubblico efficiente,scevro e svincolato da clientelismi e camorre di stampo politico-sindacale. Niente più carrozzoni pubblici mangiasoldi e fallimentari.
2017-10-09 21:31:36
dovreste chiedere le dimissioni del sindaco....
2017-10-09 20:11:54
Il Prof. (?) Calabrese, assessore ai trasporti, che dalle pagine dei quotidiani si rammarica e si lamenta per lo stato del trasporto pubblico come se fosse una cosa che non lo riguarda è l'apoteosi del ridicolo. Per fortuna il Governo salverà ancora la situazione come è giusto che sia per salvaguardare servizi e posti di lavoro mentre questa "banda di musica" gioca a fare la rivoluzione su Facebook. Povera Napoli...

QUICKMAP