De Luca jr nella segreteria del Pd, il dissenso dei fedelissimi di Orlando

ARTICOLI CORRELATI
«Esprimiamo profondo dissenso nei confronti della scelta del segretario regionale Assunta Tartaglione per quel che riguarda la nomina in segreteria del figlio di Vincenzo De Luca, Piero». Lo afferma in una nota Giuseppe Balzamo, a nome della mozione Orlando del Pd napoletano dopo l'inclusione del figlio del presidente della Regione Campania nella segreteria regionale del Pd campano.

«Non comprendiamo - afferma Balzamo - l'urgenza di tale atto, vista l'assenza totale nel dibattito politico da parte del Pd Campania. Gli innesti in segreteria si fanno ufficializzando le deleghe di questi ultimi, invece ignoriamo totalmente i meriti di tale scelta. Apprendiamo inoltre della volontà di integrare la segreteria regionale con figure appartenenti a tutte le sensibilità nazionali: noi dell'area Orlando napoletana non siamo interessati, impossibile costruire una linea politica unitaria regionale con questi presupposti. Chiediamo invece - si conclude la nota - come più volte espresso, e come accaduto per l'ultimo congresso nazionale, venga costituita una commissione regionale, nella quale si possa discutere dei regolamenti da approvare in vista direzione regionale».
Lunedì 7 Agosto 2017, 21:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP