Pd, rissa al congresso provinciale: il caso Napoli spacca il Nazareno

ARTICOLI CORRELATI
di Adolfo Pappalardo

4
  • 133
Eutanasia di un partito a Napoli. Con ordini e contrordini che gettano nel caos iscritti e dirigenti del Pd. Prima, sabato notte, dopo scambi di accuse e veleni tra gli aspiranti segretari (Costa, Ederoclite e Oddati) sulla platea elettorale, il vicesegretario nazionale Martina rinvia il congresso di una settimana; poi in mattinata arriva l'ordine, con una controcircolare di Andrea Rossi, responsabile nazionale dell'organizzazione, di aprire i seggi per votare. Come se nulla fosse accaduto. Senza fare un plissè. Ieri è stata una nottata e una mattinata convulsa, ai limiti della pazzia collettiva, per i democratici napoletani costretti alla parte di semplici burattini mentre al Nazareno si consuma lo scontro tra i suoi vertici. Da un lato il presidente e i vicesegretari nazionali (Matteo Orfini e Maurizio Martina); dall'altro il braccio destro di Renzi e il coordinatore della segreteria nazionale (Luca Lotti e Lorenzo Guerini). I primi con Nicola Oddati, i secondi con Massimo Costa. Una lotta per conquistare il vertice della Federazione che è ormai una casa già in fiamme a cui non basteranno pompieri per spegnere l'incendio.
 

Perché il rinvio di una settimana di Martina, sabato notte, viene dato per acclarato. Pace, se ne parla tra sette giorni. Figuriamoci. Perché la notte porta consiglio e a prima mattina alcuni circoli dove la mozione Costa è maggioritaria alzano le saracinesche. Viceversa quelli in quota Oddati rimangono chiusi. Anche perché le informazioni, che definirle contraddittorie è puro eufemismo, si susseguono. «È partita la comunicazione di Martina che dispone il rinvio di tutti i congressi in programma il 12 novembre a domenica prossima. Nella mattinata si riunirà la commissione provinciale per il congresso per definire gli adempimenti necessari al rinvio», dichiara all'Ansa, sono le 10.30, Alberto Losacco ,il deputato pd spedito dal Nazareno a fare da tutor al congresso. Non uno passato lì per caso, per capirci. Nemmeno 40 minuti e Andrea Rossi scrive al Pd regionale: «I congressi per l'elezione degli organismi di circolo e per l'elezione del segretario e dell'assemblea provinciale di Napoli si svolgeranno regolarmente nella giornata di oggi (ieri, ndr)». Prima l'ordine, poi il contrordine che gettano le truppe democrat napoletane nel caos. Tra disorganizzazione, file ai seggi in alcuni casi, e luoghi deserti in altri. Con intere realtà tagliate fuori. Come il circolo di Castellammare, un tempo serbatoio immenso dei voti a sinistra, rimasto chiuso. Come anche molte sedi in città con le porte sbarrate (Vomero e San Giovanni a Teduccio).
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 13 Novembre 2017, 09:02 - Ultimo aggiornamento: 13-11-2017 13:29

COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-11-13 15:24:04
certe piccole piccolissime cose rivelano quelle grosse. nel caso specifico: mi colpisce, e non poco, che il lettore juris, che ho sempre visto avere uno stile mai sopra le righe, se ne sia uscito con un commento così, come dire, "sguaiatamente populista". il piddì farebbe molto ma molto male a rispondere con le stesse parole di juris "e chi se ne frega di un lettore qualsiasi"; perchè se persino chi non ha mai trasceso in "vaffa" (più o meno espliciti) passa a trattarli in questo modo, vuol dire che davvero non meritano altro. che davvero, parafrasando papi bunga, sono LORO ad essere diventati "antropolicamente differenti" da noi. probabilmente esagero, ma mi sa tanto che ANCHE il lettore juris ha fatto sua la (splendida) battuta di abatantuono-lorusso in "mediterraneo" di salvatores: quando, da esule interiore, ritorna nella "sua isola" e dice: "avete vinto voi, ma almeno non mi avrete come complice". fateci caso: CE NE FOSSE STATO UNO, UNO SOLO, TRA DIRIGENTI, DIRIGENTI, DIREGENTONI DEL PIDDI' CHE ABBIA CHIESTO SCUSA AI SUOI ELETTORI PER QUESTO SPETTACOLO. e non è un caso che a fianco di "spettacolo" non ci abbia messo un aggettivo. qualunque avessi usato (inverecondo? penoso? squallido?) sarebbe stato inferiore alla realtà. bye bye piddì: oramai, da te stesso hai certificato che ti si vota o per cosciente complicità (che è anche CORREITA') o per autolesionistica nonchè colossale ingenuità.
2017-11-13 14:33:04
certe piccole piccolissime cose rivelano quelle grosse. nel caso specifico: mi colpisce, e non poco, che il lettore juris, che ho sempre visto avere uno stile mai sopra le righe, se ne sia uscito con un commento così, come dire, "sguaiatamente populista". il piddì farebbe molto ma molto male a rispondere con le stesse parole di juris "e chi se ne frega di un lettore qualsiasi"; perchè se persino chi non ha mai trasceso in "vaffa" (più o meno espliciti) passa a trattarli in questo modo, vuol dire che davvero non meritano altro. che davvero, parafrasando papi bunga, sono LORO ad essere diventati "antropolicamente differenti" da noi. probabilmente esagero, ma mi sa tanto che ANCHE il lettore juris ha fatto sua la (splendida) battuta di abatantuono-lorusso in "mediterraneo" di salvatores: quando, da esule interiore, ritorna nella "sua isola" e dice: "avete vinto voi, ma almeno non mi avrete come complice". fateci caso: CE NE FOSSE STATO UNO, UNO SOLO, TRA DIRIGENTI, DIRIGENTI, DIREGENTONI DEL PIDDI' CHE ABBIA CHIESTO SCUSA AI SUOI ELETTORI PER QUESTO SPETTACOLO. e non è un caso che a fianco di "spettacolo" non ci abbia messo un aggettivo. qualunque avessi usato (inverecondo? penoso? squallido?) sarebbe stato inferiore alla realtà. bye bye piddì: oramai, da te stesso hai certificato che ti si vota o per cosciente complicità (che è anche CORREITA') o per autolesionistica nonchè colossale ingenuità.
2017-11-13 13:25:23
Vorrei commentare, ma purtroppo il pezzo mancante dell'articolo non mi consente una più ampia comprensione della ghiotta notizia. Come dite? Devo abbonarmi? Cioè, devo pagare per....Campa cavà, che l'erba cresce! Avite voglia 'e aspettà!
2017-11-13 10:59:39
E chi se ne frega non lo aggiungete?

QUICKMAP