«Questo manifesto è abusivo», ma è a esserlo la striscia gialla: provocazione a Napoli

ARTICOLI CORRELATI
di Attilio Iannuzzo

NAPOLI - È la denuncia che posta sui social il Consigliere Pino De Stasio. Una striscia gialla, quella che è apposta sui manifesti abusivi per evidenziarne l’irregolarità e la punibilità, è chiaramente falsa. «Questo debito è abusivo non il manifesto. Non sappiamo chi abbia posto questa striscia sul manifesto autorizzato».

Sul manifesto, tra l’altro c’è chiaramente il timbro che attesta la regolarità dell’affissione. Qualche cittadino militante e sostenitore della manifestazione che si terrà sabato prossimo contro il debito del Comune di Napoli, ha dichiarato di sporgere denuncia. Una valanga di commenti sui social: «Se i manifesti della manifestazione contro il debito sono ovviamente autorizzati, - scrive Roberta sui social - bisogna denunciare chi ha fatto apporre le strisce gialle con la falsità scritta sopra, non devono averla vinta. Qui si evince la povertà di questa gente».

Ed ancora: «Il manifesto non è abusivo, oltre che è scontato, si vede anche il timbro della registrazione, - dice Roberta - semmai è abusiva la striscia gialla posta sopra».
 
Venerdì 13 Aprile 2018, 12:04 - Ultimo aggiornamento: 13-04-2018 13:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-04-13 13:51:26
Il punto non è che i manifesti del Sindaco siano abusivi o no (c'è l'indicazione della registrazione) ma che siano stati autorizzati in regime di esenzione dal versamento del tributo COSAP per comunicazioni istituzionali quando invece la manifestazione del Sindaco è organizzata dal suo partito che sta usando mezza Napoli per divulgare l'evento. Doppio danno quindi: non solo non pagano la tassa ma sottraggono spazi alla pubblicità a pagamento. E' UNA VERGOGNA! E ancora leggo di persone che sostengono questo bugiardo che sta mentendo a un'intera città solo per salvare la sua poltrona, dopo tutti gli sfasci che ha creato.
2018-04-13 12:41:23
Forse il vero abusivo e' colui che non e' piu' seguito da nessuno.
2018-04-13 12:32:06
Quanta attenzione e quanto spazio pubblicitario che offre la stampa a questa assurda manifestazione indetta da un sindaco che si sta coprendo di ridicolo. Basta! Liberiamo Napoli da questo sindaco fallimentare.

QUICKMAP