Napoli, Bagnoli: de Magistris: «Firma
con Governo la prossima settimana»

L'intesa su Bagnoli tra Governo, Regione Campania e Comune di Napoli potrebbe essere firmata nel capoluogo campano la prossima settimana per poi essere ratificata nella cabina di regia convocata per il 27 luglio. Questi i tempi indicati oggi dal sindaco Luigi de Magistris che - come riferito - è in contatto con il ministro per il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, per individuare una data in base agli impegni romani del ministro. Non è escluso che in giornata possa essere resa nota la data della firma.


«C'è - ha spiegato il sindaco - la volontà nostra e del Ministro di firmare l'accordo a Napoli, la data è solo una questione di agenda».


Il primo cittadino - come aveva già annunciato nei giorni scorsi - prima di firmare vuole «fare un passaggio in Consiglio comunale». L'informativa all'aula potrebbe esserci già martedì 18 luglio, giorno per cui è già convocata una seduta dell'assise cittadina. «Sono molto soddisfatto - ha aggiunto de Magistris - ieri sera abbiamo avuto la bozza definitiva con tutte le limature necessarie». Il sindaco, per ora, non è voluto entrare nei contenuti dell'accordo. «Mi esprimerò - ha concluso il sindaco di Napoli - quando l'intesa sarà firmata».
Venerdì 14 Luglio 2017, 13:06 - Ultimo aggiornamento: 14-07-2017 13:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP