Blitz degli operatori socio-assistenziali: sospeso il consiglio comunale di Napoli

  • 83
Interrotto il consiglio comunale in corso in queste ore a via Verdi per l'Incursione di 106 operatori socio-assistenziali che da ottobre sono senza lavoro e quindi senza stipendio.

Nonostante gli incontri con l'assessore al Welfare Roberta Gaeta in questi mesi da parte di delegazioni degli Osa, risultano ancora senza assistenza materiale i ragazzi disabili delle scuole materne e secondarie. 
 

Le operatrici Osa hanno lasciato l'aula del Consiglio comunale occupata per circa un'ora e mezza. Il Consiglio ha ripreso i lavori.

La decisione di liberare l'aula è maturata al termine di un incontro che una delegazione ha avuto con l'assessore al Lavoro, Enrico Panini. Secondo quanto riferito dalle lavoratrici, è stata fissata una nuova riunione per sabato 15 luglio. In quella sede - a quanto riferito - l'amministrazione darà una risposta in merito al futuro di tutte le operatrici.
Martedì 11 Luglio 2017, 11:28 - Ultimo aggiornamento: 11-07-2017 14:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP