Napoli, la road map di de Magistris: aprire un canale con i cinque stelle

di Adolfo Pappalardo

Già oggi, a margine del consiglio comunale (il primo dei tre su deliberazioni del bilancio), sarà più chiara la road map di de Magistris dopo la manifestazione di sabato. Capire cioè come portare la sua battaglia contro il debito a Roma incontrando i vertici istituzionali. Anzitutto i presidenti di Camera e Senato anche se i suoi principali interlocutori, in questo momento, sembrano essere i 5 Stelle. Perché vincitori delle elezioni ma sopratutto perché il sindaco di Napoli ha un filo diretto con i suoi vertici napoletani. Luigi Di Maio anzitutto ma anche Roberto Fico, il presidente della Camera. Capire quindi se la sponda grillina possa essere sensibile e utile al tema dei 150 milioni di debiti pregressi che il sindaco non pensa minimamente di accollarsi. Con il rischio concreto di un dissesto. «Vediamo se sono il nuovo e se hanno a cuore le sorti del Mezzogiorno», ha detto sabato a margine della sua manifestazione in piazza Municipio. Vedremo. Anche se lasciare aperti spiragli, violare quel principio della «continuità amministrativa» previsto da tutte le norme potrebbe aprire un argine a cui molte amministrazioni italiane, nella stessa situazione, potrebbero poi appellarsi al modello Napoli.

«Il M5S da anni denuncia, come il principio di sussidiarietà costituzionale vorrebbe, che quando un ente inferiore ha bisogno, l'ente superiore sia tenuto a dargli una mano, ma come, per questioni di finanza pubblica, questo principio sia venuto sempre più sempre a mancare. Rimettere in piedi i comuni in dissesto deve essere preoccupazione e cura anche dello Stato centrale», ha spiegato la senatrice grillina Paola Nugnes aprendo per la prima volta uno spiraglio alla causa di de Magistris.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 16 Aprile 2018, 08:38 - Ultimo aggiornamento: 16-04-2018 11:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP