È morto l’ex segretario del Prc
Antonio D’Alessandro

di Attilio Iannuzzo

0
  • 853
«Antonio D'Alessandro ci ha lasciati». È il messaggio delle prime ore del mattino postato su Fb del segretario provinciale del partito delle Rifondazione Comunista Gabriele Gesso.  Antonio D'alessandro aveva 58, un cancro lo ha stroncato in pochi mesi. «Un colpo duro da accettare – continua Gesso - Tutta la comunità di Rifondazione Comunista piange un militante, un dirigente, un punto di riferimento per tutti noi. Antonio, tra tante cose, è stato segretario provinciale e regionale di questo partito. Per me è stato un maestro. Lo è stato quando si concordava e ancora di più quando si avevano posizioni diverse. Lascia un grande vuoto». 

Dipendente delle Poste italiane, Antonio D’Alessandro ha ricoperto ruoli di dirigenza all’interno del Partito della Rifondazione Comunista. Obiettivi e prospettive di lotta sempre orientate al cambiamento sociale. È stato in prima linea nelle battaglie per il lavoro, per il salario universale di cittadinanza e quelle rivolte alla tutela dell’ambiente.  Una priorità nelle sue strategie di lotta politica è stata la valorizzazione e la difesa dei beni comuni. 

 
Venerdì 13 Ottobre 2017, 10:35 - Ultimo aggiornamento: 13-10-2017 10:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP