De Magistris vota lo ius soli: anche il sindaco di Napoli aderisce allo sciopero della fame

«Oggi sarò in sciopero della fame aderendo alla 'staffettà. Lo ius soli è un diritto costituzionale ed è quindi necessario che il parlamento italiano lo sancisca attraverso una legge dello Stato. È anche un dovere etico e di giustizia sociale che il legislatore deve garantire per questa e per le prossime generazioni. In questo modo sicurezza e pace si consolidano. Culture e diritti rafforzano la vita»: così il sindaco di Napoli Luigi De Magistris.
Martedì 10 Ottobre 2017, 14:34 - Ultimo aggiornamento: 10-10-2017 19:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP