Campania, 5,3 milioni per gli asili nido: «Rispondiamo alle domande dei cittadini»

L'Autorità di Gestione dei Fondi PAC del Ministero degli Interni ha approvato gli interventi per il settore Infanzia, di cui oltre 5,3 milioni di euro sono destinati alla Campania. In particolare, a sostegno delle iniziative di investimento per gli asili nido sul territorio del Comune di Napoli, la Regione Campania ha ottenuto, per un importo complessivo di euro 1.225.000 l'approvazione dei seguenti piani: Municipalità 2 - asilo nido «Gianturco», programma annuale di apertura fino alle 18,30 dal lunedì al venerdì e di tre ore per il sabato; Municipalità 3 - sostegno alla gestione annuale per l'asilo nido «Piazzi»; Municipalità 6 - piano apertura annuale di 10 ore dal lunedì al venerdì e di 6 ore il sabato per gli asili nido «Lotto O», «Rodinò» e «Scialoja»; Municipalità 9 - sostegno alla gestione annuale e alla realizzazione di alcuni piccoli interventi di manutenzione per l'asilo nido «Basile». Le strutture della Municipalità 8 - per gli asili nido «Nazareth» e «Montale» - beneficiano della riprogrammazione delle economie risultanti dall'anno scolastico 2016-2017 per oltre 266.000 euro.

Tali finanziamenti, si legge in una nota, si aggiungono alle risorse già stanziate - per circa 3.850.000 - per gli asili nido dei Comuni di Boscotrecase, Caserta, Ceppaloni, Casoria, Giano Vetusto, Salerno Santomenna e Piano di Sorrento.

«Prosegue il nostro sforzo nelle politiche sociali seguendo l'obiettivo che ci siamo dati. L'apertura di nuovi asili nido e il potenziamento dell'offerta esistente sono la conferma delle priorità di questa amministrazione», dice il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. «Si tratta di un importante stanziamento, frutto di concertazione ai tavoli tecnici nazionali, che consente di implementare e sostenere la costruzione di una rete di offerta di asili nido rispondente alle domande dei territori», sottolinea l'assessore all'Istruzione Lucia Fortini.
Venerdì 4 Agosto 2017, 14:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-08-04 20:53:25
Non avete specificato che saranno asili ad uso esclusivo delle "risorse" boldriniane!!! Pagati con i contributi degli immigrati (cit. Boero). Con il benestare del sindaco!
2017-08-04 17:54:30
Con 5 milioni in emilia Romagna ci fanno si e no 2/3 asili aziendali......

QUICKMAP