Ad Arzano sarà duello
tra De Mare ed Esposito

Arzano - Per scegliere il futuro sindaco sarà necessario ricorrere al ballottaggio (25 giugno) tra Gennaro De Mare, ex vicesindaco e già consigliere provinciale, candidato di Pd, Le Nuove generazioni e Moderati e l’esponente di DemA, Fiorella Esposito, sostenuta pure da Arzano in Comune, Arzano Bene Comune e Uniti con Fiorella. Quest’ultima è in vantaggio sul candidato Democrat. Terzo per consensi ottenuti, si piazza l’esponente del M5S, Giuseppe Abbatiello, consulente del lavoro. Fanalino di coda Luca De Rosa, avvocato, rappresentante di Arzano Insieme, lista di centrodestra. In città si ritornava al voto dopo sette anni e francamente si attendeva una partecipazione maggiore. Ha prevalso, invece, la sfiducia e il caldo: alle urne la gente ha preferito il mare o i monti. Al voto solo il 60,45 per cento, pari a 16.862 votanti. La percentuale, nel 2010, fu invece del 76,51 per cento. Gli elettori scendono da 28.485 del 2010 a 27.904.
Lunedì 12 Giugno 2017, 04:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP