Ercolano, visita al parco archeologico per il lottatore inglese Saxon Huxley

di Antonio Cimmino

Ercolano. Saxon Huxley in visita al parco archeologico di Ercolano. Il lottatore inglese di wrestling, un gigante di due metri attualmente sotto contratto con la WWE, la compagnia che ha lanciato Hulk Hogan, John Cena, Roman Reigns, Undertaker e Eddie Guerrero come campioni del wrestling mondiale, ha fatto tappa nella giornata di ieri agli scavi di Ercolano. Il lottatore è stato infatti durante tutto il weekend a San Giorgio a Cremano, in occasione dello show «I Miti del Wrestling: Tempesta su Napoli», nella fonderia Righetti di villa Bruno. L’appuntamento con i grandi campioni del ring, in un vero e proprio spettacolo, ha chiamato a raccolta anche i migliori lottatori italiani, tra cui Fabio Ferrari (attualmente campione in Germania), Tempesta, Alex Flash, Picchio Rosso, Incubo e molti altri, tra cui il miglior tag team del nostro Paese, i Latin Lovers. «Sono esterrefatto dalla bellezza di questi luoghi», ha detto il lottatore incantato dal parco archeologico ed in particolare dalle domus recentemente riaperte ad Ercolano.

Boom di presenze, inoltre, in tutti i siti archeologici vesuviani questo weekend in occasione della prima domenica del mese di febbraio: sono stati infatti oltre 8.800 i visitatori nelle quattro aree della provincia di Napoli.
A fare la parte del leone, secondi i dati forniti dalla Soprintendenza, sono stati gli scavi archeologici di Pompei, dove si sono contati 6.278 ingressi. 
Martedì 6 Febbraio 2018, 12:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP