Tour gratuito alla scoperta della
città sommersa dell’antica Puteoli

Tour gratuito alla scoperta della città sommersa dell’antica Puteoli
ARTICOLI CORRELATI
di Antonio Cangiano

  • 57
Durante le vacanze di Agosto 2017 Renato e Simona, del Comitato ex Convitto Monachelle di Arco Felice, nei Campi Flegrei,  hanno provato l’ebrezza di passeggiare sulle mura riaffioranti della città sommersa dell’antica Puteoli, sita nel golfo di Pozzuoli, scattando foto ricordo pubblicate poi sul blog.  Entusiasmati da quest’esperienza, il giorno 1 Ottobre 2017 Salvatore e Dario, anche loro membri del Comitato ex Convitto Monachelle,  si sono immersi per valutare un eventuale percorso da mostrare, a titolo gratuito, a chi ne facesse richiesta. Nel frattempo hanno realizzando un video esplorativo della città sommersa pubblicato poi su youtube  https://youtu.be/dC92vrHUqmU

«E’ possibile vedere il sito archeologico sommerso dell’antica Puteoli partendo  dalla costa di Arco Felice»  fanno sapere dal blog  «A circa 50 metri dalla spiaggia delle Monachelle si intravedono avanzi di mura della città,  resti di abitazioni, strade. Con una modesta attrezzatura, senza spendere grosse cifre si può ammirare un tesero sommerso che abbiamo sotto casa».

L’area archeologica sommersa prospicente l’ex convitto Monachelle nella frazione di Arco Felice nel comune di Pozzuoli, conserva i resti di due interessanti vicus (sobborghi cittadini) d’epoca romana: il vicus Lartidianus e il vicus Annianus, entrambi inabissati intorno al IV secolo d.C. a causa del fenomeno del bradisismo.
Giovedì 5 Ottobre 2017, 20:37 - Ultimo aggiornamento: 05-10-2017 20:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP