​Torre Annunziata, a Palazzo Criscuolo la biblioteca e l’archivio storico

di Raffaele Perrotta

Torre Annunziata. Palazzo Criscuolo diventa sempre più il polo della cultura cittadina. Nello storico stabile, che per anni ha ospitato il consiglio comunale e gli uffici del sindaco, sarà trasferita la biblioteca e l’archivio storico. È la decisione dell’assessore alla cultura Aldo Ruggiero che, con una recente delibera di giunta, ha dato mandato ai dirigenti di far adeguare i locali per ospitare il patrimonio librario oplontino. Il costo stimato per la ristrutturazione di un’ala del palazzo e per l’acquisto dell’allestimento è di circa 130 mila euro che l’assessore Ruggiero conta di recuperare attraverso bandi regionali.

Nei locali della biblioteca vi sono da anni situazioni di forte disagio, tra infiltrazioni d’acqua e scarsa sicurezza. Nel settembre scorso alcuni ladri rubarono l’intera collezione di volumi del ‘500 e del ‘600. Il trasloco dell’archivio storico dai locali di piazza De Nicola, invece, permetterà all’Ente un risparmio di fitti passivi di 2.500 euro al mese.
Mercoledì 14 Febbraio 2018, 17:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP