Cappella Sansevero e Cristo Velato
tra massoneria e alchimia

di Andrea Ruberto con Marco Perillo

1
  • 947
In questo episodio di Segreti Napoletani ripercorriamo le orme di Raimondo di Sangro, VII principe di Sansevero. Primo dei gran maestri della Massoneria, scienziato, alchimista, addirittura un sadico assassino secondo alcuni. Su di lui nel corso dei secoli sono circolate tantissime voci, ma quali di queste corrispondono al vero?

Seguendo i simboli alchemici e massonici disseminati all’interno di Cappella Sansevero, lascito intellettuale del principe, cerchiamo di far luce sulla figura di quest'uomo avvolto dal mistero. Dal Cristo Velato alle macchine anatomiche, dal basamento del Disinganno alla Pudicizia, i singoli indizi sembrano infine comporre un oscuro disegno che conduce a una spaventosa verità.
 

Ogni domenica sul Mattino.it, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro canale Youtube sarà online questa videorubrica sugli aspetti più particolari della città partenopea.
Domenica 18 Novembre 2018, 09:00 - Ultimo aggiornamento: 20 Novembre, 17:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-11-18 19:41:59
Spero che alla fine tutti questi articoli vengano raccolti in un volume.

QUICKMAP